Panthère de Cartier

Panthère de Cartier

 

La Panthère de Cartier è un emblema. Un’ispirazione che si rinnova nel tempo: grafica, scultorea, naturalistica, astratta.

 

Lo stile della pantera contraddistingue la creatività Cartier fin dalla sua prima apparizione sotto forma di orologio dai motivi maculati nel 1914. Originale, audace ed elegante, questo motivo gioielliero è divenuto iconico. Cartier suggerisce la natura animale della pantera attraverso il suo manto. Tutto è legato all’equilibrio fra nero e bianco e all’alternanza di diamanti e onice. 

 

Visionaria e audace, nel 1949 Jeanne Toussaint, direttrice creativa di Cartier dal 1933 al 1970, immagina la pantera per intero sotto forma di spilla tridimensionale. Da quel momento, la pantera permea l’intera storia della Maison.

Cartier la osserva – in agguato, a riposo, feroce, predatrice – e si basa sulla realtà per esaltarne la natura dominatrice e selvaggia. 

 

La geometria fa parte del vocabolario stilistico di Cartier. Applicata alla pantera, ne rivela tutta la tensione grafica. Si tratta, come nell’architettura, di far emergere la struttura del felino attraverso una visione contemporanea ed essenziale dei volumi. Anche in questo caso, la funzione, l’ergonomia e il comfort sono parte integrante del progetto.

Il savoir-faire Panthère, unione di tecnica e creatività

Disegno, mise en pierre, pavé, incastonatura... Tutto contribuisce allo stesso fine: raffigurare il felino in tutta la sua vitalità..
Non si tratta soltanto di voler imitare la natura bensì di renderle omaggio, di instillare vita nell’animale.
L’impressione di vitalità della pantera è frutto di una stretta collaborazione fra gli atelier artigianali e del design. Gli atelier dialogano costantemente durante tutto il processo di elaborazione: insieme, definiscono il concetto di movimento, bellezza, dritto e rovescio, ergonomia, volume e architettura, realismo ed eleganza.

CTA Link

 

Ripercorrete l’evoluzione dell’animale emblematico della Maison dal 1914 a oggi. 

Scoprite la Timeline
CTA Link

 

Da “Avant-Garde” a “Zoo de Vincennes”, Cartier svela tutto l’universo dell’animale emblema della Maison.

 

Scoprite il Glossario
CTA Link

 

Scoprite il primo capitolo della saga L’Odyssée de Cartier

 

Per saperne di più