Indietro

CARTA E CONFEZIONI

Nel rispetto della nostra filosofia sulla responsabilità d'impresa, per la fabbricazione e il confezionamento dei nostri articoli ci impegniamo ad acquistare solo materiali prodotti in modo responsabile.

CARTA E MATERIALI STAMPATI

Oltre all'utilizzo di carta TCF (totally chlorine free - totalmente senza cloro) ed ECF (elementary chlorine free - senza cloro elementare), Cartier s'impegna a servirsi di carta proveniente da foreste gestite in modo rispettoso per l'ambiente, benefico per la società ed economicamente sostenibile.

La nostra politica è di cercare sistematicamente materie provenienti da foreste gestite in modo responsabile, corredate dalle certificazioni appropriate riguardanti la catena di custodia e i materiali dei fornitori.

CONFEZIONI

Per quel che riguarda il confezionamento, Cartier ha incaricato uno specialista di effettuare analisi dell'intero ciclo di vita (LCA) di due delle sue confezioni iconiche - la busta rossa Cartier e le confezioni regalo rosse utilizzate per tutti i prodotti Cartier. Entrambi gli articoli sono stati scelti in quanto emblemi del brand e dunque volti ad un uso che va al di là del singolo prodotto. Essi vengono difatti utilizzati molto spesso nelle nostre boutique per confezionare orologi, gioielli ed accessori.

L'analisi del ciclo di vita comprende un esercizio di raccolta dati molto dettagliato per quel che concerne campi come l'utilizzo delle materie prime, i processi di produzione e il trasporto per entrambi i prodotti presi in considerazione.

Lo studio ha evidenziato le aree in cui è possibile attuare dei miglioramenti sull'impatto ambientale ed ha fatto da catalizzatore incoraggiando il team d'acquisto a lavorare insieme ai fornitori per cercare materiali fibrosi sostenibili ed alternativi al fine di sostituire quelli attualmente impiegati.

Tutte le nostre buste rosse sono realizzate in carta FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for the Endorsement of Forest Certification schemes).

A partire dalla fine del 2009 la scatola rossa Cartier è realizzata in un materiale più ecologico per quanto riguarda il rivestimento e il coperchio ed impiega sostanze prive di solventi e plastica. La carta utilizzata per rivestire le scatole rosse contiene il 50% di fibre riciclate PCW ed è certificata FSC.

 

 

 

 

 

 

 

 

PRODOTTI TESSILI

Come parte del suo impegno verso una buona gestione dell'ambiente, Cartier ha esteso la sua analisi delle risorse e dei materiali utilizzati al di là dei soli materiali preziosi e della carta, al fine di includere anche i materiali tessili.

Ecco perché abbiamo svolto un'analisi approfondita degli oggetti impiegati nel post-vendita (pochette rosse per i gioielli, gli orologi e gli accessori). Dal 2011 le nostre pochette sono realizzate in un materiale conforme all'OEKO-TEX® Standard 100.

L'Associazione internazionale OEKO-TEX® è un gruppo di 15 istituti europei e giapponesi rinomati nei campi della ricerca e dei test sui prodotti tessili con filiali e centri d'informazione in più di 50 Paesi in tutto il mondo.

L'Oeko-Tex® Standard 100 è un sistema di controllo e certificazione uniforme per tutto il mondo tessile, dalle materie prime ai semilavorati e ai prodotti finiti in tutte le fasi di lavorazione. Il suo scopo è di garantire che i prodotti non contengano sostanze nocive. Il catalogo dei criteri secondo cui vengono effettuati i test contiene più di 100 parametri di controllo.

Dal 2013 tutte le uniformi del personale delle nostre boutique sono prodotte utilizzando materiale conforme all'OEKO-TEX® Standard 100. L'estensione della portata delle nostre analisi e delle nostre azioni ai materiali tessili indossati dai dipendenti della nostra azienda è il naturale prolungamento dell'approccio di Cartier alla responsabilità sociale.