Indietro

L’ASIA IMMAGINATA NELLE COLLEZIONI BAUR E CARTIER

Fondation Baur, Musée des Arts d’Extrême-Orient – Ginevra

Dal 12 novembre 2015 al 14 febbraio 2016, la Fondation Baur di Ginevra ha presentato L’Asie rêvée, dans les collections Baur et Cartier, una mostra eccezionale, pensata come un gioco di specchi e di rispondenze tra una selezione di oltre 160 creazioni della Collection Cartier e un centinaio di esemplari delle collezioni della Fondation Baur. L'accostamento ideato da Estelle Niklès van Osselt, curatrice della mostra e sinologa, esplorava le forze d'attrazione che hanno legato la Maison Cartier all'Asia. Uno sguardo inedito che invitava a considerare il ruolo interpretato da Cartier in questa scoperta del mondo, ma anche ad apprezzare l'originalità di due geni visionari: il gioielliere Louis Cartier e il collezionista Alfred Baur.