L'artigiano decoratore

Le finiture dei movimenti Cartier, ingegnose ma essenziali, sono il frutto di un savoir-faire e di una minuzia fuori dal comune. Questa ricerca infinita del bello, nata dalla passione degli artigiani decoratori, dona tutto il suo valore ai movimenti di Alta Orologeria.

Per capire meglio la complessità di quest'arte, è consigliabile osservare ogni movimento con la lente d'ingrandimento dell'orologiaio. I ponti sono smussati al brunitoio, i fianchi sono delicatamente trafilati senza alterare la lucidatura degli angoli, le facce di alcuni componenti sono lucidate a specchio. L'insieme di queste finiture, fatto di contrasti e luminosità, richiede a volte una quindicina di ore di lavoro da parte dell'artigiano decoratore per ogni singolo componente.

I movimenti della collezione di Alta Orologeria Cartier sono decorati con motivo Côtes de Genève, sulla parte a vista dei ponti, e perlati sulle parti nascoste come la platina. Tale ricerca continua di perfezione supera la semplice decorazione. Si tratta del lavoro raro e meticoloso di un amante dell'orologeria artigianale, che conferisce ad ogni orologio un valore inestimabile, un'identità unica. Tale lavorazione dona tutto il suo valore ai calibri dell'Alta Orologeria Cartier.